Autore:Dott.ssa Federica Federici

Leggi in: 3 min

 

Come per tutte le grandi dinastie, c’è sempre bisogno di un capofamiglia. Qualcuno in grado di rappresentare in tutto e per tutto, con fierezza ed autorità, di condurre ed essere simbolo della famiglia stessa.

Nel caso della famiglia dei microgreens, chi altri se non il Broccolo a farsi portavoce?

Si, il Broccolo, RE di tutti i microgreens, un prodotto buono, sano e amico della salute, che non dovrebbe mai mancare nella nostra lista della spesa.

 

VALORI NUTRIZIONALI E SOSTANZE NUTRITIVE

 

Ciò che rende unico questo alimento, non sono solo gli ottimi valori nutrizionali ma anche e i benefici che possono apportare le sostanze nutritive che vi sono contenute.

Ma procediamo con ordine.

Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) ci informa che è un alimento a basso impatto calorico: infatti contiene circa 31 calorie per 100 g di peso fresco (Fresh Weight).

La composizione dei suoi macronutrienti è simile a quella di altri alimenti appartenenti alla famiglia delle Crucifere: circa 2,3g di proteine e 7g di carboidrati per 100g FW.

 

È quindi perfetto per tutti gli amanti di uno stile di vita sano ed equilibrato, ma che non vogliono rinunciare al gusto!

 

Se ciò non bastasse a convincervi a introdurre questo alimento nella vostra dieta, resterete ammaliati dall’elevato numero di sostanze nutritive che il microgreen di broccolo contiene.

Partiamo esaminando i valori nutrizionali di questo microgreen, tanto piccolo quanto ricco di sorprese. E’ importante valutare la tabella nutrizionale di ogni alimento perchè è la sua carta di identità: se impariamo a leggerla, possiamo scoprire moltissime cose.

Nome  commerciale Microgreens di broccoli
Nome scientifico (genere e specie) Brassica oleracea L. var. corsivo
Durata della crescita (giorno) 7-9 giorni
Macroelementi per mg/100 g di Peso Fresco (FW)
Calcio (Ca) 88 mg
Magnesio (Mg) 51 mg
Fosforo (P) 69 mg
Potassio (K) 326 mg
Sodio (Na) 52 mg
Nitrati (NO 3 ) 267 mg
Minerali microelementi per mg/100 g FW
Ferro (Fe) 0,67 mg
Zinco (Zn) 0,37 mg
Rame (Cu) 0,09 mg
Manganese (Mn) 0,37 mg
Cadmio (Cd) < 0,0001 mg
Piombo (Pb) < 0,0001 mg
Contenuto di vitamine
Vitamina A (ᵦ-carotene) 221,80 mg
Vitamina C (Acido Ascorbico) 51,0 mg
Vitamina E (toceferolo) 24,1 mg
Vitamina K (fillochinone) 2.8 ug
Composti bioattivi antiossidanti (% di bioaccessibilità)
glucorafanina 4,8 μ mol / g
Isotiocianati totali ( sulforafano ) 633,11 mg, 32,30%
Antociani totali (cianidina-3-glucosio) 12.66, 0%
Polifenoli solubili totali 2017.38, 70.09%
Altri nutrienti
Fibra 410 mg
Broccoli Microgreens Proteine 2300 mg

Fonte https://microgreensworld.com/broccoli-microgreens-nutrition/

 

Ok Greaters, se siete arrivati fin qui e non siete esperti del settore, è giunto il momento di spiegarvi – nel concreto – per quale motivo dovremmo mangiare questo delizioso superfood.

Perchè il broccolo fa bene. Ma sulla base di cosa? Quali sono le sostanze che ci permettono di dire che inserire questo microgreen all’interno di una dieta sana ed equilibrata ci potrà apportare benefici?

 

Dopo aver esaminato la composizione in macro e micronutrienti, prendiamo in esame le sostanze nutritive contenute nel broccolo e il loro potenziale effetto sulla salute.

 

 

 

Gastrite, esci da questo corpo!

Una piccola curiosità: oltre a queste caratteristiche che lo rendono già un validissimo alimento da non far mai mancare sulle nostre tavole, alcuni studi sembrano sostenere anche un miglioramento dei sintomi gastrici legati all’infezione da Helicobacter pylori. Sembra infatti che il consumo puntuale di broccoli microgeens riesca ad inibire la crescita di questo fastidioso batterio, la cui infezione può portare a gravi complicanze gastriche.

 

Il Sulforafano: il nostro miglior amico tra i composti bioattivi

 

Se pensavate che i benefici nell’assunzione di microgreens fossero finiti, vi sbagliavate

 

di grosso. Infatti i microgreens di broccoli contengono un’ampia categoria di composti bioattivi, tra cui polifenoli e glucosilati, associati alla prevenzione di diverse malattie croniche, tra cui malattie cardiovascolari, cancro ed obesità (mica male no?).

In particolare, nel broccolo troviamo la glucorafanina: un glucosinolato in grado di produrre zolfo, precursore del Sulforafano, composto bioattivo dalle straordinarie proprietà.

Diversi studi ci dicono infatti che il Sulforafano:

 

SAPORE E CONSISTENZA DEI MICROGREENS DI BROCCOLO

Va bene Greaters, dopo avervi assillato con tutti i benefici del nostro Re dei microgreens, è giunto il momento di parlare di cose ben più pratiche e succulente.

Quando vi chiedete “ma come sono questi broccoli?” sappiate che la risposta è una sola:

COME UTILIZZARLI IN CUCINA

Ok, tutto molto bello.

Abbiamo capito le fantastiche proprietà del microortaggio e abbiamo anche compreso il gusto e la consistenza dello stesso.

Ma come possiamo creare delle ricette che ne valorizzino palato e valori nutrizionali?

Perfetto per insaporire qualsiasi tipo di insalata, come quella con patate, rape rosse, microgreens di broccolo, parmigiano e semi di lino.

 

Nella lasagna bianca è ottimo insieme a salsiccia e provola.

 

Si sposa benissimo anche con i burger vegetariani, mescolato per esempio ai ceci o al seitan, con curcuma, pangrattato e uovo.

 

Ideale guarnizione anche per il : provateli su una tartina con pane ai cereali come base, fettina di mozzarella di bufala e pomodoro secco come ingredienti principali e microgreens di broccolo come guarnizione. Condite con un filo di olio evo e voilà, il gioco è fatto!

 

BIBLIOGRAFIA

 

https://www.longislandmicrogreens.com/blogs/news/sulforaphane-emerging-as-a-type-2-diabetes-treatment

 

Assunzioni e indennità dietetiche consigliate in tutto il mondo: un’introduzione. (1982). Bollettino alimentare e nutrizionale, 4(4), 1-14. doi: https://doi.org/10.1177/156482658200400415

Una risposta

  1. Can I just say what a comfort to find somebody who really knows what theyre talking about on the web. You definitely understand how to bring an issue to light and make it important. More people have to read this and understand this side of your story. I was surprised that you arent more popular because you surely possess the gift.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.